Niente di ciò che è stato fatto nel passato,

 

nemmeno gli insuccessi vengono dimenticati o cancellati;

 

tutto concorre a creare una progettazione migliore per il domani.

 

          Le radici nel passato

 

Le radici dell’Associazione hanno origini lontane, in un passato di impegno sociale e politico di un gruppo di famiglie che ha scommesso su un futuro possibile di vita indipendente per i propri familiari disabili.

L'Associazione si pone l'obiettivo primario di superare qualsiasi disabilità, anche la più grave, attivando risorse abitative, educative e sociali in grado di permettere a ciascuno di vivere la vita che desidera.

 

 

          Le attività del presente 

 

  • Ascolto delle famiglie e gruppi di sostegno
  • Attivazione di servizi di sostegno, anche sperimentali, per persone disabili adulte
  • Incontri mensili per i genitori
  • Tempo libero
  • Creazione di residenze per persone disabili
  • Monitoraggio delle residenze già attive
  • Stimolo sociale e culturale per l’Ente pubblico e per le grandi associazioni
  • Creazione e consolidamento della rete di lavoro con quelle realtà, del Quartiere Gallaratese e del territorio cittadino, che si occupano di persone disabili e che si rendono disponibili ad un dialogo costruttivo
  • Orientamento e formazione dei volontari
  • Organizzazione di eventi di aggregazione per le famiglie

 

                Gli obiettivi del futuro   

 

  • Realizzazione di una "Casa" per persone con disabilità motoria
  • Creazione di residenze per persone disabili adulte
  • Sensibilizzazione del territorio sui temi della disabilità, coinvolgimento e formazione di un vivace gruppo di volontari
  • Sostegno ai progetti di altre realtà associative legati al  “dopo di noi, durante noi”
  • Valorizzazione e trasferimento delle competenze familiari attraverso gruppi di condivisione tra famiglie giovani e meno giovani